domenica 20 giugno 2010

Marsala, incidente d'auto a "prossimo" sposo

Il marsalese si doveva sposare in settimana. Auguri di pronta guarigione.

Un incidente spettacolare, causato da una disattenzione alla guida, che poteva trasformarsi in tragedia. Si è verificato la scorsa notte poco dopo l'una all'altezza dell'incrocio con la SS 115, in Via Salemi, nei pressi dell'ospedale "Paolo Borsellino", tra due autovetture Fiat Punto alle cui guide si trovavano rispettivamente un veronese e un marsalese.

La prima proveniva dallo scorrimento veloce, la seconda dal centro città in direzione Salemi: il conducente della prima autovettura, il 60enne veronese, C. S. ha improvvisamente perso il controllo del proprio mezzo credendo che la strada fosse terminata, e nel vano tentativo di riprendere la giusta direzione è andato a scontrarsi in modo frontale-laterale con l'altro mezzo condotto dal 33enne D. M. F. che proveniva dalla direzione opposta.

Il 60enne è rimasto illeso mentre il giovane ha riportato una frattura alla gamba sinistra, diverse ferite lacero contuse in tutto il corpo ed avvertiva dei forti dolori al petto a causa del trauma dovuto all'impatto. E' stato per questo ricoverato nel reparto di ortopedia dove i medici lo hanno giudicato guaribile nel giro di 30 giorni.

Il giovane era rimasto incastrato all'interno della propria auto e per estrarlo i vigili del fuoco, intervenuti assieme ai carabinieri che hanno rilevato l'incidente, e agli operatori del 118 a bordo di un'ambulanza, hanno dovuto tagliare in più parti il mezzo già abbastanza danneggiato a seguito del violento impatto.
Da Marsala.it

1 commento:

  1. Davidù...facciamo tutti il tifo per te!!!

    RispondiElimina